Quantcast
Cronaca

Pasti caldi agli anziani: successo per l’iniziativa del Municipio Medio Levante

alessandro morgante

Genova. Si è conclusa lo scorso 31 agosto l’iniziativa della consegna a domicilio di pasti caldi a 40 anziani segnalati dai servizi sociali, avviata il 5 agosto dal Municipio Medio Levante. In totale sono stati forniti 1080 pasti caldi. Il progetto, voluto e sostenuto dal Municipio a partire dal 2009, è nato dalla considerazione che la zona di Genova rappresentata dal Medio Levante ha una popolazione molto anziana e che in estate, più che in altri periodi dell’anno, le persone della terza età si sentono fragili e rischiano situazioni di isolamento.

“Gli anziani che hanno usufruito del servizio– dichiara il presidente del Municipio Alessandro Morgante -, hanno espresso soddisfazione attraverso un questionario loro sottoposto, sottolineando la buona qualità del cibo e l’efficiente modalità di consegna da parte dei volontari.” “Il progetto cresce di anno in anno e si consolida sempre più – afferma l’assessore municipale al sociale Irene Ravera-; grazie al monitoraggio costante, il servizio è sempre più aderente alle esigenze degli assistiti. Quest’anno gli anziani hanno avuto il pasto anche la domenica e il giorno di ferragosto, in risposta ad una loro richiesta di supporto.”

Tutte le persone coinvolte desiderano che l’iniziativa venga riproposta il prossimo anno e che venga estesa, se possibile, ad altri periodi.
L’attività è stata realizzata dal Municipio, che ha curato la progettazione e ha destinato il finanziamento necessario, i servizi sociali di zona, con un ruolo di coordinamento, che hanno individuato gli anziani tra le persone già seguite dal servizio e attivato alcuni volontari per la consegna al domicilio degli stessi; l’Auxilium, per la preparazione ed il confezionamento dei pasti; la Croce Bianca, che ha fornito i volontari e garantito il trasporto dei pasti.