Quantcast
Cronaca

Noleggio biciclette, moto box e navetta: la strada “sostenibile” del Porto Antico

Genova. A partire da lunedì 16 settembre, in concomitanza con la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, il Porto Antico di Genova inaugura un’articolata offerta di servizi di mobilità alternativa.

Si comincia con il nuovo servizio di noleggio biciclette, attivo a partire da lunedì 16 nei pressi del Chiosco all’inizio del Magazzini del Cotone (Calata Marinetta).
A seguito di una forte richiesta da parte del pubblico, arriveranno infatti dieci biciclette che potranno essere noleggiate per un giro al Porto Antico o in città. L’utente potrà scegliere tra la classica bicicletta muscolare o le nuove con pedalata assistita, mentre, per chi preferisce un mezzo su strada, saranno a disposizione anche alcuni esemplari di scooter elettrici da utilizzare sulla viabilità urbana.

Energia a basso impatto ambientale anche per il servizio di noleggio di vetture elettriche, nei pressi della Cassa Parcheggi dei Magazzini del Cotone, dove una colonnina Enel consentirà la ricarica “verde” sia ai mezzi presi a nolo, sia a quelli dei privati cittadini.

Infine, per venire soprattutto incontro a famiglie e persone con mobilità ridotta, una colorata navetta elettrica da 13 posti collegherà i vari punti del Porto Antico, 7 giorni su 7, in orario diurno e, in via sperimentale, fino al 31.12.13.
La navetta permetterà a visitatori e cittadini di muoversi con maggiore facilità all’interno dell’Area, dall’Acquario ai Magazzini del Cotone, con numerose fermate intermedie per poter raggiungere in pochi minuti tutte le attrazioni e gli esercizi commerciali del Porto Antico.

Per chi invece arriva al Porto Antico con le proprie (due) ruote, le nuove strutture Moto Box, attive da inizio agosto presso il Parcheggio Cannoniere, consentiranno ai motociclisti di parcheggiare il mezzo in sicurezza, fornendo una catena e un sicuro stipetto stagno dove riporre casco ed eventuali borse.

“Nel corso di quest’anno – ha dichiarato Alberto Cappato Direttore Generale della Porto Antico di Genova S.p.A. – abbiamo portato avanti un percorso di sviluppo sulla strada della sostenibilità iniziato lo scorso anno con il progetto europeo “Illuminate”, che ha permesso di sostituire e rinnovare una consistente fetta dell’illuminazione dell’area grazie alla tecnologia al led. È per noi molto importante promuovere queste iniziative, per migliorare l’attrattività e la qualità della vita in Area e diffondere una maggiore conoscenza e consapevolezza delle fonti di energia alternativa. Siamo certi che in futuro molto prossimo questi nuovi mezzi di trasporto non saranno più l’eccezione, ma la normalità.”