Quantcast
Cronaca

Muore nei bagni del San Martino: le indagini proseguono, domani l’autopsia

tribunale

Genova. Il pubblico ministero Vittorio Ranieri Miniati ha conferito oggi l’incarico per effettuare l’autopsia sulla salma di Gerardo Zarra, il pensionato di 75 anni trovato morto venerdì pomeriggio dalla figlia nei bagni del Monoblocco del San Martino.

L’esame sarà affidato al medico legale Luca Tajana e sarà eseguito domani mattina. Il pm vuole capire se la morte del pensionato potesse essere evitata da un pronto intervento del personale medico oppure se era inevitabile. Sul caso è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti.

L’indagine è scattata in seguito alla denuncia dei parenti che hanno spiegato come lo stesso fosse sottoposto ad una ossigenoterapia e necessitasse di vigilanza continua.