Quantcast
Cronaca

Moneglia, la mareggiata impedisce il recupero del turista annegato: corpo incastrato nella scogliera

mareggiata lavagna tigullio

Moneglia. Sono riprese all’alba le operazioni per recuperare il corpo del turista tedesco annegato ieri a Moneglia e rimasto incastrato nella diga di scogli che protegge la spiaggia del borgo. I sommozzatori dei vigili del fuoco sono riusciti dopo vari tentativi, visto il perdurare delle cattive condizioni del mare, a raggiungere il cadavere ed a imbragarlo, ma non è stato possibile procedere al recupero dello sventurato perché incastrato nella scogliera.

Il comandante della Circomare Emiliano Santocchini, che coordina le operazioni insieme al tenente Gabriele Fabian dei carabinieri, ha confermato che per completare le operazioni è necessario che il moto ondoso diminuisca per garantire sicurezza agli operatori.

Sono ore drammatiche per la moglie del turista annegato che non abbandona la battigia monegliese in attesa dell’arrivo dalla Germania di altri famigliari per il riconoscimento.