Quantcast
Politica

“Meno F35, più bus”. Festa democratica Genova: contestazione dei lavoratori del trasporto pubblico locale

f35 tpl protesta festa pd

Genova. Una contestazione breve, ma significativa, quella andata in scena pochi minuti fa al Porto Antico di Genova. All’interno della Festa nazionale del Pd oggi è di scena il tema delle infrastrutture.

Stava per iniziare il dibattito “Il valore della crescita sostenibile: infrastrutture e progetti per il rilancio del Paese” tra il ministro Pdl Maurizio Lupi, la presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia, Debora Serracchiani, il presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta e l’ad di Ansaldo Energia Giuseppe Zampini quando alcuni lavoratori di Amt e Atp hanno steso uno striscione.

La scritta recitava “No a mezzi di distruzione di massa, sì ai mezzi di trasporto di massa”. Meno F35, insomma, e più autobus. “Siamo qui per sensibilizzare ancora una volta tutte le istituzioni – ha detto Andrea Gamba, Filt Cgil- la situazione del trasporto pubblico locale è drammattica. Bisogna intervenire al più presto: Atp sta morendo”.