Quantcast
Altre news

Le analisi dell’Arpal non perdonano: vietata la balneazione alle foci del Cerusa e del Leira

mare inquinato

Genova. Divieto temporaneo di balneazione in due tratti del litorale genovese, a Voltri, alle foci dei torrenti Cerusa e Leira. Lo ha stabilito con propria ordinanza il sindaco Marco Doria, su proposta dell’assessore alle Politiche Ambientali Valeria Garotta, sulla base dei risultati delle analisi compiute su campioni routinari dal Dipartimento Provinciale dell’Arpal.

I tratti di litorale interessati dal divieto sono compresi rispettivamente: alla foce del torrente Cerusa, tra il civico 1 di via Romana di Voltri e il civico 30 di via Camozzini; alla foce del torrente Leira, tra il Castello Genovese ad ovest dello stesso torrente e il civico 1 di piazza Nicolò da Voltri.

Il divieto resterà in vigore in attesa degli esiti di ulteriori campionamenti effettuati da Arpal.