Quantcast
Cronaca

Incidente mortale in via Cantore, aperta indagine. I testimoni: “L’investitore è passato con il rosso”

via cantore sampierdarena

Genova. Si indaga ora per omicidio colposo. Sono questi gli ultimi sviluppi sul fronte giudiziario del terribile incidente avvenuto ieri pomeriggio in via Cantore. All’angolo di via Bartolomeo del Fossato una moto è stata travolta da una macchina che sopraggiungeva. A perdere la vita è stato il centauro: un uomo di 52 anni.

Inutili i soccorsi: il motociclista è deceduto dopo circa 40 minuti. Secondo i testimoni, ascoltati dalla polizia municipale, l’auto che ha travolto la vittima, una Renault guidata da un 40enne, non avrebbe rispettato la segnaletica stradale, transitando con il semaforo rosso.

Per questo la sezione infortunistica ha sequestrato le immagini delle telecamere della zona per verificare questa circostanza.

Proprio dopo questi fatti il pm di turno Patrizia Petruziello ha aperto un’inchiesta che dovrà far luce sulle circostanze dell’incidente.