Incendio alla diga di Begato, dimessi gli intossicati: in 8 hanno dormito fuori casa - Genova 24
Cronaca

Incendio alla diga di Begato, dimessi gli intossicati: in 8 hanno dormito fuori casa

incendio begato

Genova. Sono stati tutti dimessi gli abitanti tra cui 5 bambini) ricoverati ieri sera in diversi ospedali genovesi intossicati dal fumo sprigionato dall’incendio scaturito da una cantina nella diga di Begato. Tanta paura per gli abitanti, ma per fortuna nessuna conseguenza seria.

Se nel pomeriggio erano state sfollate circa 100 persone per consentire lo spegnimento dell’incendio, sono stati in 8 a passare la notte fuori casa.

Gli sfollati sono stati ospitati in una palestra di proprietà del Comune. Questa mattina, intanto, i vigili del fuoco hanno effettuato un nuovo sopralluogo per risalire alle dinamiche del rogo. L’ipotesi più accreditata è che si tratti di un rocco accidentale, ma non è esclusa l’ipotesi dolosa.

A prendere fuoco sarebbero stati alcuni materassi dello scantinato collocato al nono piano, probabilmente occupato da alcuni abusivi.

Più informazioni