Quantcast
Cronaca

Già denunciato, perseguita ancora la ex moglie. Oregina: 43enne denunciato per stalking

Arresto Carabinieri

Genova. Nonostante avesse il divieto di avvicinarsi alla casa della ex perché colpito da un ordine di protezione per abusi familiari, ieri pomeriggio si è “attaccato” al campanello di casa della ex moglie e ha suonato per ore.

La donna, esasperata e allarmata, ha così deciso di chiedere l’intervento dei carabinieri che, in base alle nuove norme, hanno arrestato lo stalker.

L’episodio si è verificato ieri pomeriggio nel quartiere di Oregina, sulle alture cittadine. In manette per atti persecutori è finito un genovese di 43 anni già noto alle forze dell’ordine.

Nel corso degli accertamenti dei militari è emerso che la donna, un’operatrice sanitaria di 47 anni, già in passato era stata vittima di percosse per le quali aveva sporto denuncia alle forze dell’ordine.