Quantcast
Cronaca

Genova, primo giorno di scuola e prima protesta: flash mob degli studenti in piazza De Ferrari

presidio unione studenti

Genova. La scuola è appena iniziata e a Genova scatta la prima protesta dell’Unione degli Studenti, che oggi pomeriggio alle 16 daranno vita a un flash mob davanti alla sede della Regione, in piazza De Ferrari.

“L’inizio dell’anno scolastico prospetta una realtà sociale sempre più frammentaria unita ad una situazione di totale stallo politico. Il governo delle grandi coalizioni si è inserito nel solco lasciato dalle politiche precedenti, atte alla totale distruzione di ogni forma di stato sociale e di istruzione pubblica”, scrivono in una nota.

“Le condizioni dei giovani si deteriorano con l’unica prospettiva di un lavoro precario e quindi di una precarietà esistenziale, le forme di diritto allo studio previste si affidano a una logica totalmente meritocratica, quindi della competitività, e di assistenzialismo verso le scuole private il che comporta una sempre maggiore esclusione dei ceti sociali meno avvantaggiati che confluiscono nel bacino della dispersione scolastica, la quale ha già raggiunto la preoccupante percentuale del 18,8 % su una media del 14,1 % su scala europea – concludono – Di fronte a una tale realtà non può che esserci da parte del movimento studentesco una risposta forte e univoca, poiché non possiamo accettare la progressiva distruzione del nostro futuro”.