Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova non dimentica: entro maggio un monumento per le vittime di molo Giano

Genova. Entro il prossimo 7 maggio a Genova sarà costruito un monumento per le vittime di Molo Giano. “Tutto questo è possibile grazie alla sensibilità del senatore Renzo Piano, che su mia richiesta ha risposto positivamente”, dichiara l’ammiraglio Vincenzo Melone, comandante della Guardia Costiera. La nuova struttura, come preferisce chiamarla la Capitaneria di Porto, avrà quindi una firma più che prestigiosa e rappresenterà il giusto modo di rendere onore e ricordare le 9 vittime della tragedia.

molo giano

Intanto, durante le ore notturne, è partita la sperimentazione presso il varco di Ponente. “Utile soprattutto per le navi Messina, che si trovano proprio lì e che possono quindi uscire da quel varco – spiega l’ammiraglio – ora si tratta di una sperimentazione, ma crediamo e speriamo che diventi la regola”.

Non si può fare a meno di pensare che forse con questo sistema di uscita si sarebbe potuta evitare la terribile tragedia della Jolly Nero e salvare la vita di 9 persone strappate all’affetto dei propri cari. Nel frattempo continua la raccolta benefica per le famiglie delle vittime e ad oggi sono stati raccolti circa 400 mila euro.

Un nuovo spettacolo, inoltre, è già in programma. “Abbiamo avuto la disponibilità da parte di alcuni personaggi di Zelig per uno spettacolo, che pensiamo di organizzare possibilmente al Carlo Felice il 4 dicembre, che è il giorno della Patrona dei marinari, Santa Barbara”, conclude il comandante.