Quantcast

Genova contro la violenza sulle donne: al Ducale torna la danza di One Billion Rising

Genova. Torna Genova contro la violenza sulle donne, torna la danza di One Billion Rising. L’appuntamento, giunto al quinto anno è per oggi, alle 15 nel porticato di Palazzo Ducale per un “non stop di parole, musica, teatro, aperta alla città”.

“Dal 5 anni a Genova tre gruppi di donne, Archinaute, il gruppo teatrale l’Atelier e il trimestrale Marea organizzano un evento a Palazzo Ducale nel quale numerose donne e uomini testimoniano, in forme espressive differenti, l’impegno contro la violenza sulle donne, costruendo, insieme, una giornata ricca di emozioni e pensieri, molto partecipata”, spiegano le organizzatrici su Facebook.

Alle 18 si inaugurerà la mostra sulla più antica associazione di donne italiana: l’Unione femminile nazionale.

Tra i partecipanti anche l’assessore comunale Elena Fiorini.

E a Palazzo Ducale torna anche la danza di One Billion Rising, grazie alla Compagnia teatro danza Duende che aprirà e chiuderà la manifestazione.

Anche Certosa si mobilita contro il femminicidio. Il quartiere genovese della Valpolcevera organizza per oggi un appuntamento informativo per rendere le donne più consapevoli e in grado di difendersi contro ogni tipo di violenza. Ad organizzare l’iniziativa, in programma dalle 14 in piazza Brin, il comitato liberi cittadini di Certosa.

All’appuntamento interverranno anche il commissario Marta Sabino della polizia di Stato, la dottoressa Enrica Calabresi, medico del pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, nonché insegnanti, artisti, ma anche maestri di arti marziali con una vera e propria dimostrazione di difesa personale organizzata dai maestri dlela scuola Shin Shobukai Rjiu. Parte del ricavato dell’iniziativa sarà devoluto alla Cooperativa Sociale che sostiene gli sportelli Pandora di Mignanego e Bolzaneto.