Quantcast

Genoa-Livorno, Liverani: “Ora non dobbiamo abbassare la guardia”

fabio liverani

Genova. ”Con tre partite ravvicinate si può anche pensare a qualche cambio ma un turn over alla quarta giornata mi sembra prematuro”. Ha detto oggi l’ allenatore rossoblu Fabio Liverani parlando di un eventuale turn over in vista anche del prossimo turno infrasettimanale.

Ma domani, nell’anticipo contro il Livorno al Ferraris, il Genoa potrebbe ripresentarsi con la formazione che ha vinto il derby 3-0.Il modulo dovrebbe dunque essere lo stesso, il 3-5-2, con Calaio’-Gilardino in attacco, speculare tra l’altro a quello dell’avversario.

L’allenatore è rimasto però impressionato anche dagli ultimi esterni arrivati, Centurion e Fetfatzidis provati nel 4-3-3, e ha perciò un dubbio per domani: ”mi hanno messo in difficoltà” ha detto.
Del Livorno ”abbiamo rispetto, ma paura mai, né io né i giocatori – ha aggiunto il tecnico -. Non dovremo abbassare la guardia e mantenere l’attenzione e la determinazione vista nel derby perché solo chi non fa calcio può pensare a una partita facile”.

”Sarà una partita difficilissima e impegnativa. Ci vorrà grande pazienza e grande unità come è stato fatto nel derby”. Fabio Liverani fotografa così la gara. ”Il modulo? Domenica e’ stato esaltato il 3-5-2 ma quello che conta è l’atteggiamento. Dobbiamo cerare di arginare Emeghara e Paulinho da squadra. Per questo dobbiamo essere corti e non possiamo fare una partita da singoli ma da squadra. Poi i numeri e il modulo dipendono, come è normale, dalla formazione che vai ad affrontare. Per questo – ha aggiunto Liverani – dovremo avere massimo rispetto e attenzione. Il Livorno gioca con grande intensità, chiudendosi e facendo ripartenze con due attaccanti veloci che non danno punti di riferimento”.

Per il tecnico rossoblu’ lo schema tattico non è però un problema, anzi. Liverani ha a disposizione elementi pronti per entrambi i moduli. ”In settimana i giocatori mi hanno messo in difficoltà allenandosi tutti molto bene. Anche i nuovi come Fetfatzidis e Centurion. Riccardo (Centurion, ndr) questa
settimana l’ha fatta con grande intensità e determinazione e con grande voglia di dimostrare il prima possibile le sue qualita”’

Più informazioni