Quantcast

Genoa, Liverani: “Il Napoli è forte, ma voglio che la mia squadra osi”

Genova. “Il Napoli è l’antagonista principale della Juventus, è una squadra di caratura internazionale, ma voglio che la mia squadra abbia il desiderio di osare”. Così l’allenatore del Genoa Fabio Liverani ha parlato della sfida di domani al Ferraris. “Vincere domani pomeriggio vista la classifica significherebbe essere dei fenomeni e salire al settimo posto”.

“Lodi non è un problema per il Genoa deve solo adattarsi a un modulo che non faceva a Catania. Ci vuole pazienza per tutti”. Su un possibile esonero ha risposto: “a 37 anni non posso stare a preoccuparmi di un esonero, devo pensare a fare giocare bene la mia squadra”.