Quantcast

Genoa, Fetfatzidis e Centurion si presentano: “Pronti per vincere il derby”

alberto malesani - genoa

Genova. Li “mandano” due ex, rispettivamente Papastathopoulos e Diego Milito e loro sono già pronti per giocare e vincere con il Genoa. Sono Ioannis Fetfatzidis e Ricardo Centurion, neogiocatori rossoblu presentati ieri a Pegli.

“Preferisco – ha spiegato l’esterno greco – giocare sul lato destro del campo. Sono comunque a disposizione del mister per cambiare posizione. Mi sento pronto per giocare nel campionato italiano. Sono venuto qui con una gran voglia di imparare ed aiutare la squadra e la squadra aiuterà anche me. Sono contento di giocare nel club più antico d’Italia. Prima di arrivare qui ho parlato con Papastathopoulos e mi ha detto che Genova è una bellissima città e il Genoa è un grande club. Bisogna però lavorare duro perché i tifosi sono molto appassionati e tanto esigenti con i giocatori”.

“Il derby? Sono pronto per giocarlo, ho già svolto la preparazione nel ritiro con l’Olympiakos. E’ una partita particolare e faremo di tutto per vincerla”.

Ma il più atteso era lui, Centurion. Indicato da tutti con un talento, si è presentato nel segno di Milito: “E’ un grande giocatore che proviene dal mio stesso club, il Racing Avellaneda. Spero – ha detto – di fare bene anche io al Genoa”

“Sono centrocampista esterno: preferisco giocare a sinistra anche se calcio di destro, fisicamente sto bene, farò di tutto per giocare e regalare belle prestazioni ai miei tifosi. Il primo impatto con Genova? Ho visto lo stadio e mi ha impressionato molto. Non vedo l’ora di giocarvi”.