Quantcast

Genoa, al Palasport festa per i 120 anni. Gilardino a segno con la Nazionale

alberto gilardino genoa

Genova. 1893-2013. Il Genoa compie 120 anni e la festa è doppia. Quella per i tifosi rossoblu è già iniziata ieri sera e andrà avanti anche nella giornata di oggi. L’appuntamento è al Palasport, in piazzale Kennedy, dove è stato allestito un palco con due schermi laterali ed uno centrale.

Oggi si inizia alle 16 con il Torneo 120 di Passione, riservato alle leve 2004
Dalle 18.30 alle 21: Max Brigante di Radio 105 presenta gli artisti e introduce la serata
Dalle 18.30 alle 19.15: musica live con Ruben Mendes di
Dalle 19.15 alle 20: musica live con Angela Semeraro di Amici
Dalle 20 alle 21: dj set con Max Brigante
Dalle 21: Elenoire Casalegno, Max Brigante, Soggetti Smarriti conducono la serata
Dalle 21.10 alle 21.30: musica live con sandy marton
Dalle 21.10 alle 21.50: muisca live con Gazebo
Dalle 21.50 alle 22: cabaret con Emo di Zelig
Dalle 22 alle 22.10: cabaret con Antonio Ornano di Zelig
Dalle 22.10 alle 23: presenza della squadra
Dalle 23 alle 23.40: concerto di Ivana Spagna
Dalle 23.45 alle 00.30: dj set con i Los Locos
Dalle 00.35 all’1: dj set di Christian Kou
Dall’1 all’1.30: dj set di Francesco Zappalà

La seconda festa è tutta di Alberto Gilardino. La punta del Genoa, più volte al centro di trattative di mercato, continua a soprendere. Dopo il gol realizzato nell’ultima giornata contro la Fiorentina, ecco una nuova rete. Questa volta però parliamo di Nazionale.ù

L’Italia ha infatti battuto la Bulgaria per 1-0 proprio grazie ad un colpo di testa di Gilardino. L’attaccante questa sera non sarà a Genova, ma il proprio regalo al Grifone lo ha già fatto.