Quantcast
Cronaca

Faida familiare a Genova, picchiano un uomo a colpi di bastone: tre denunciati

volante

Genova. Faida familiare finita al pronto soccorso. Le volanti dell’U.P.G. e del Commissariato Cornigliano sono infatti intervenute su segnalazione di un’aggressione ai danni di un uomo, in seguito ad una lite. Gli agenti hanno identificato le parti, tre cittadini italiani di 65, 32 e 17, rispettivamente padre e due figli e un 19enne tunisino.

Quest’ultimo ha raccontato di essere stato aggredito dai tre uomini, che lo avevano colpito in varie parti del corpo con bastoni e mazze, una delle quali è stata recuperata e sequestrata. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi per le cure del caso, è stato trattenuto per accertamenti. I tre Italiani hanno ammesso di aver aggredito il Tunisino, in seguito ad un diverbio dovuto, a loro dire, alle minacce che quest’ultimo aveva rivolto nei giorni precedenti alla figlia del più anziano e sorella degli altri due.

La donna, di 31 anni, sentita a sua volta dai poliziotti, ha raccontato di essere stata percossa alcuni giorni prima dallo straniero, fratello del marito attualmente in patria, e di essere stata minacciata per giorni successivi per averlo allontanato dall’abitazione. I tre Italiani sono stati denunciati per il reato di lesioni personali aggravate e il 32enne anche per il porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.