Esplosione in via Chiaravagna: la Procura indaga per lesioni colpose - Genova 24
Cronaca

Esplosione in via Chiaravagna: la Procura indaga per lesioni colpose

esplosione cantiere nodo ferroviario

Genova. La Procura di Genova indaga per lesioni colpose, a carico di ignoti, per l’incidente avvenuto stamani in un cantiere di via Chiaravagna a Sestri Ponente. I magistrati intendono accertare quale siano state le cause dell’incidente e se non vi siano state violazioni delle norme sulla sicurezza sul lavoro.

In quella zona, infatti, gli inquirenti hanno già riscontrato in passato numerosi casi di inosservanza delle leggi in tema di infortuni e per questo stati aperti fascicoli per contravvenzioni.

L’incidente è avvenuto in una galleria all’interno di un cantiere di adeguamento del nodo ferroviario di Genova. Stamani un tubo di 15 centimetri di diametro, con una pressione di circa 12 atmosfere è scoppiato ferendo gravemente due operai, ricoverati in ospedale.