Quantcast

Da oggi anche Serra Riccò ha la sua “Casa dell’acqua”

Serra Riccò. E’ stata inaugurata oggi, nel corso di una cerimonia che ha visto coinvolti i cittadini del comune polceverasco e gli alunni delle scuole, la prima Casa dell’Acqua a Serra Riccò.

Si tratta di un erogatore collocato nei giardini della Tavola Bronzea in frazione Pedemonte davanti alla storica Casa comunale. La fontana moderna sarà aperta tutti i giorni dalle ore 6.00 alle 22.00 ed erogherà due tipi di acqua: quella naturale e refrigerata (€ 0,05 al litro), e quella frizzante e refrigerata (€ 0,05 al litro).

Molteplici i vantaggi per il cittadino, iniziando dal minor costo rispetto alle acqua in bottiglia per passare alla garanzia di qualità grazie ai constanti controlli sulla rete idrica effettuati dal gestore e dagli enti pubblici competenti, e alla manutenzione dell’impianto che sarà curata direttamente dal Comune. Non si dimentichi poi la riduzione dell’inquinamento nel rispetto della pratica virtuosa dei prodotti a KM zero e del non utilizzo di contenitori in plastica.

L’impianto, realizzato da Iren Acqua Gas e Mediterranea delle Acque, sarà gestito dal Comune di Serra Riccò.

Così ha commentato il sindaco di Serra Riccò: “lo sviluppo sostenibile comincia con l’adozione di comportamenti quotidiani rispettosi delle risorse ambientali oggi sempre più preziose. Con questa installazione l’amministrazione comunale ha voluto dare ai cittadini un segno concreto di impegno per la difesa dell’ambiente. Ringrazio Mediterranea delle Acque e Iren Acqua Gas per la pronta collaborazione che ci hanno fornito attraverso la donazione di questo impianto”.

Più informazioni