Quantcast
Cronaca

Chiavari, ladro di bancomat incastrato dalle telecamere: la corsa allo shopping finisce in carcere

centro storico chiavari

Chiavari. Dopo aver rubato un bancomat si era dato alle spese folli, ma la sua corsa allo shopping sfrenato è finita in carcere. Il furto era avvenuto nello scorso mese di aprile, quando una signora di 81 anni, a bordo di un autobus, era stata derubata del portafoglio contenente il bancomat ed il relativo PIN.

Nell’arco di un’ora e mezza i ladri erano riusciti ad effettuare 4 prelievi di denaro nonché acquisti in vari esercizi commerciali della cittadina rivierasca rubando ben 2990 euro.

Le indagini svolte dai poliziotti del Commissariato di Chiavari, interpellando i titolari e i dipendenti dei negozi dove erano stati effettuati gli acquisti, nonché visionando le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza, hanno permesso di riconoscere il responsabile.

Si tratta di un italiano di 48 anni, originario della provincia di Napoli e residente in provincia di Mantova. L’uomo, con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio ed in particolare borseggi, è stato tradito da un particolare acquisto presso un negozio di autoricambi, dove si è recato con la propria autovettura riconosciuta poi dagli investigatori in alcune sequenze video estratte dal sistema di video sorveglianza comunale.

Il malvivente, ieri, è stato raggiunto presso la propria residenza, dove tra l’altro stava già scontando una pena agli arresti domiciliari, dal Personale del Commissariato di Chiavari che ha eseguito l’ordinanza del Tribunale di Chiavari della misura cautelare di custodia in carcere.