Calcio, Eccellenza: Cogoleto beffato dalla malasorte, pareggi sui campi di Vallesturla e Sestrese - Genova 24
Sport

Calcio, Eccellenza: Cogoleto beffato dalla malasorte, pareggi sui campi di Vallesturla e Sestreserisultati

DSC 3605

Genova. Giornata deludente per le squadre di Genova e provincia. Quattro pareggi e tre sconfitte è il bilancio complessivo del terzo turno.

L’unica formazione che stava vincendo il Cogoleto, è stata frenata dalla sfortuna. A 12′ dal termine, sul risultato di 2 a 0 per i ragazzi di mister Gianfranco Pusceddu, l’arbitro si è infortunato ed è stato costretto a sospendere l’incontro. Al Levratto di Zinola la Veloce stava soccombendo per le reti di Girgenti e Sigona su rigore, segnate entrambe nel primo tempo. Si dovrà rigiocare dall’inizio.

Stenta ad ingranare la Sestrese che, dopo la scoppola in terra spezzina, ha rischiato il ko interno con il Rivasamba. Un rigore siglato da Perelli in pieno recupero ha evitato la sconfitta ai verdestellati, passati in svantaggio per un gol di Gandolfo.

E’ finita 1 a 1 anche tra Vallesturla e Ligorna. Locali avanti sul finire del primo tempo con Niang; pareggio nella ripresa ad opera di Gandolfo. Biancoazzurri ancora imbattuti, a 2 punti dalla vetta.

Una rete di Memoli non è bastata al Genova per evitare la seconda sconfitta casalinga, maturata al Cige contro la Fezzanese per 1 a 3. In una classifica ancora in forma embrionale, i biancorossi si trovano un punto sopra alla zona playout.

Sono già sul fondo Casarza Ligure e Sammargheritese. L’undici guidato da Christian Figone si è arreso sul proprio campo alla capolista Magra Azzurri, vittoriosa per 2-4. Per i locali doppietta di Cacciapuoti.

Per quanto riguarda gli arancioni, hanno retto bene sul campo di Imperia, ma a pochi minuti dal triplice fischio hanno incassato un gol realizzato da Cuneo. L’appuntamento con il primo punto è ancora rinviato.