Quantcast

Bolzaneto, cerimonia commemorativa per il 70° anniversario del combattimento a Cremeno

questore massimo mazza

Genova. Sabato 7 settembre, alle ore 9.50, nella Caserma della Polizia di Stato di via Sardorella 57 a Bolzaneto, con la deposizione di corone, verrà ricordato il 70° anniversario del combattimento di Cremeno.

Nella località della Valpolcevera, l’8 settembre 1943, subito dopo la firma dell’armistizio, alcuni reparti dell’ottantanovesimo regimento fanteria rifiutarono di arrendersi e ingaggiarono un combattimento, al quale presero parte anche alcuni cittadini, che si protrasse fino a sera. Nel corso del combattimento persero la vita undici militari: un sacrificio che segnò l’inizio della resistenza italiana.
A seguire, alle 10.45, nell’Aula Magna della Caserma si terrà il convegno “8 settembre 1943: una data cruciale nella storia d’Italia”. Dopo i saluti di Giacomo Ronzitti, presidente ILSERC e di Massimo Maria Mazza, questore di Genova, interverranno Giovanni Battista Varnier, docente all’Università di Genova e Claudio Montaldo, vice presidente della Regione Liguria.

Lunedì 9 settembre, alle ore 17, nella Sala del Minor Consiglio si terrà la tavola rotonda “8 settembre 1943: gli internati italiani tra memoria, silenzi e ricerca storica”. Interverranno il sindaco Marco Doria, il presidente di Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Luca Borzani e la docente all’Università di Genova Elisabetta Tonizzi.
Modererà Paolo Battiflora, coordinatore scientifico ILSERC.

L’iniziativa è organizzata dal Comitato Permanente della Resistenza della Provincia di Genova, presieduto dal sindaco Marco Doria.