Quantcast
Sport

Basket, Almo Nature Genova: segnali positivi dalla prima amichevole casalinga

Pansolin

Genova. Manca meno di un mese all’inizio del campionato e coach Pansolin continua le sue verifiche.

Nella prima amichevole stagionale al PalaDonBosco l’Almo Nature NBA-Zena affronta le ragazze della Cestistica Savonese guidate da coach Vito Pollari, che presenta una formazione con giovanissime già ben rodate (Alesiani e Tosi) accanto alla sempreverde Scrignar, alla ex Flandi ed alle giovani “novità” Federica Bianchino, proveniente dall’Ospedaletti, e D’Ambrosio, proveniente da Torino.

Una condizione fisica non perfetta di Belfiore (qualche problema al ginocchio) consente a Pansolin di iniziare la partita con un quintetto diverso da quelli con cui aveva iniziato i due incontri al torneo di Novara, con Bindelli nell’inedito ruolo di “4″.

Come già accaduto a Novara, le genovesi partono a spron battuto e, sospinte da De Scalzi e Martina Bestagno, chiudono il primo quarto sul 17-4. Una progressione che continua nel secondo quarto in cui protagonista diventa Algeri (8 punti in 4 minuti) e si arriva all’intervallo sul 38-12.

In avvio di terzo periodo si accendono le savonesi che piazzano un parziale di 10-1 con l’immediata replica (10-0) firmata De Scalzi e Martina Bestagno. Il terzo periodo si conclude sul 58-24 e Pansolin può ruotare anche le numerose “babies” presenti in panchina. Finisce 70 a 33 per le rosanero.

“Nella marcia di avvicinamento alle partite che varranno due punti, sono importanti le valutazioni rispetto a quanto fatto in settimana ad allenamento – commenta a fine partita Pansolin (nella foto) -. Avevamo lavorato sulla difesa compresa un accenno di zona e nel terzo periodo della partita siamo riusciti a provare queste situazioni. Il risultato, come sempre, vale relativamente anche perché le percentuali di tiro in questo periodo possono essere influenzate dalle condizioni fisiche causate dal carico di lavoro in palestra. Ora continuiamo a lavorare fino alla prossima amichevole di mercoledì 18 a Lavagna”.

Il tabellino della Almo Nature Genova: Principi 3, M. Bestagno 18, Iannuzzi, Belfiore, Cerretti 4, Bindelli, E. Bestagno 7, Piermattei 6, Algeri 10, Sansalone 2, Policastro, De Scalzi 20. Tiri liberi: 22 su 31.

Più informazioni