Quantcast
Economia

Banca Carige: rilievi di Bankitalia su crediti, patrimonio e compagnie

assemblea carige

Genova. Comparto assicurativo, patrimonio e gestione del credito. Sono questi i temi oggetto di rilievi da parte della vigilanza di Bankitalia, la cui relazione è stata illustrata al Cda presieduto da Giovanni Berneschi dagli ispettori di Via Nazionale.

Secondo quanto riferiscono fonti informate, la relazione di Bankitalia avrebbe chiesto l’uscita dal comparto assicurativo, foriero di pesanti perdite in passato, e avrebbe sollevato rilievi sulla solidità patrimoniale delle banca e sulle rettifiche dei crediti.

Sul primo punto, proprio su imput di Bankitalia, Carige ha predisposto un piano di rafforzamento patrimoniale mentre sul secondo, in seguito alle ispezioni di cui la banca è stata oggetto nel 2012 e nel 2013, l’istituto ha ha rettificato il portafoglio crediti per 396 milioni lo scorso anno e per 240 milioni nel semestre.

Ora Banca Carige avrà 30 giorni di tempo per rispondere ai rilievi di Bankitalia, con controdeduzioni e le eventuali richieste di audizione personale. All’esito del contradditorio Bankitalia deciderà su eventuali sanzioni.