Quantcast
Economia

Aster: meno manutenzione e 100 lavoratori “scomparsi” in 10 anni. Il calendario degli incontri Comune-sindacati sulle partecipate

palma cornigliano, intervento aster

Genova. Che la situazione fosse difficile lo si sapeva. I numeri, però, rendono meglio il quadro in cui le aziende partecipate del Comune di Genova si trovano ad operare. Si è tenuta poco fa l’audizione del management di Aster Spa nella commissione Sviluppo economico di Palazzo Tursi.

L’azienda del Comune di Genova si occupa delle manutenzioni in città, con un organico che in 10 anni è diminuito di oltre cento unità: dai 518 lavoratori del 2002 ai 394 del 2012. Questo naturalmente a fronte di una sensibile diminuzione del corrispettivo stanziato dal Comune per il contratto di servizio con Aster negli ultimi due anni: si è passati dai 35.9 milioni di euro del 2011 ai 26.3 del 2012 fino ai 18.3 del 2013.

Le conseguenze sono facilmente intuibili: si è verificata una significativa riduzione dell’attività operativa. In parole povere meno asfaltature, meno manutenzione dei marciapiedi, meno attenzione anche al verde urbano. Sono stati 223.000 i metri quadrati di nuove asfaltature fatte da Aster nel 2012 a Genova (contro i 555.000 del 2007), 20.111 i metri di marciapiede (contro i 16.400 del 2007), 1.336 gli interventi puntuali di ripristino di pavimenti in conglomerato (contro i 2.398 del 2007), 238 di ripristino di pavimentazione lapidea (contro i 543 del 2007), 106 di ripristino di marciapiedi (contro i 299 del 2007). Sono stati 7.991 i punti luce ripristinati nel 2012 (erano stati 9.931 nel 2007), 2.966 le potature di alberi nel 2012 rispetto alle 4.352 del 2009, 207 i reimpianti di alberi nel 2012 rispetto ai 223 del 2009. E l’elenco è ancora lungo.

Intanto, dopo il rinvio della delibera sulle aziende partecipate (di cui Aster fa parte) i sindacati ed il Comune di Genova hanno stabilito il calendario degli incontri per discutere della riorganizzazione delle controllate. Si parte il 12 settembre per discutere, tra le altre, di Filse, Sviluppo Genova e Società per Cornigliano; si conclude il 26 settembre con la Fiera. Nel mezzo Aster (16), Amiu (18), Amt (19), Iren (23), Asef, Farmacie e Spim (25 settembre).