Quantcast
Cronaca

Armato di coltello, aggredisce il cliente di un bar: ricercato

coltello

Genova. Armato di un grosso coltello da cucina, in preda all’ira ha aggredito un cliente e minacciato diverse persone. Fortunatamente la vittima si è difesa e con l’aiuto del proprietario è riuscita a disarmare e a mettere in fuga il malvivente. E’ successo ieri sera, in un bar di via Carbone, a Genova.

All’arrivo della polizia, l’aggressore, un 34enne marocchino, si era già allontanato. Gli operatori hanno sequestrato l’arma e ascoltato le testimonianze dei presenti. La lite era scaturita da futili motivi, apprezzamenti poco graditi rivolti a due ragazze, amiche della vittima.

Da lì ne era nato un parapiglia, a seguito del quale il magrebino si era allontanato dal bar, per poi farvi rientro pochi minuti dopo armato del coltello. Grazie al racconto dei presenti, i poliziotti hanno potuto risalire all’identità dell’uomo, un 34enne originario del Marocco con precedenti di Polizia. Le ricerche hanno dato esito negativo, anche presso la sua abitazione. Il 34enne è stato denunciato, in stato di irreperibilità, per minacce aggravate e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.