Quantcast

Aree Marine, a Genova arriva “Sos Mare”: tutela dell’ambiente marino e dei suoi abitanti

Portofino. In occasione del prossimo Festival della Scienza di Genova, dal 23 ottobre al 3 novembre, arriva a Genova Sos Mare, un maxi-evento, sostenuto dalle Aree Marine Protette di Bergeggi, Cinque Terre e Portofino, da As Do Mar e in collaborazione con Wow Genova Science Center, l’Università di Genova e Laboratorio 27.

Sos Mare si propone di sensibilizzare il pubblico sul grave problema dell’impoverimento ittico e della minaccia agli ambienti marini. Sos Mare porta a Genova Fishlove mostra fotografica di fama internazionale, curata per l’Italia da Visual Centro di Fotografia di Torino, promossa da Greta Scacchi, attrice, e Nicholas Rohl, sceneggiatore: una serie di sorprendenti immagini, realizzate dal noto fotografo di moda John Rankin, che ritraggono personaggi di spicco del mondo dello spettacolo (Greta Scacchi, Emilia Fox, Eleanor Mills, Jade Parfitt, Lizzy Jagger & Jerry Hall, Lenny Henry, Lili Loveless,O.T Fagbenle, Richard E Grant,Terry Gilliam, Paola Maugeri, Mariella Frostrup, Sir Ben Kingsley, Mark Foster, Sean Pertwee, Steven McRae, Dakota Blue Richards, Richard Branson e molti altri) mentre abbracciano a corpo nudo le specie minacciate dalla sovrapesca.

Accanto alla mostra fotografica, due laboratori didattici interattivi, realizzati dalle Aree Marine Protette di Bergeggi, Cinque Terre e Portofino e dall’Università di Genova, in collaborazione con As Do Mar, accompagnano il pubblico attraverso un percorso di conoscenza e consapevolezza della realtà e della fragilità dell’ambiente marino. In particolare Arion – Ascoltare i delfini ci racconta l’impegno esplicato attraverso il progetto Lofe finanziato dalla Comunità Europea, nella protezione del tursiope: è giocando a imitarne il linguaggio e interpretarne i messaggi che ci rendiamo conto di quanto siano impattanti le attività umane verso questi straordinari animali. Ne Il buono, il brutto (ma buono) e il cattivo vestiamo invece i panni del pescatore: come possiamo attingere al mare pur rispettandone gli equilibri? E come possiamo farlo in un’ottica di pesca industriale? Esistono modalità di pesca che minimizzano l’impatto ambientale e sono queste le uniche che As Do Mar accetta come fonti di pescato per la sua produzione.

Allo stesso modo le aree marine protette liguri operano quotidianamente per il rispetto dei principi e delle regole che garantiscono la salvaguardia del mare. Sos Mare si svolgerà presso la sede di Waw Genova Science Center, il nuovo centro di divulgazione scientifica genovese, Magazzini del Cotone 1, Genova.