Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aon Tennis Challenger: Starace liquida Mesaros, Giannessi impegna Carreño Busta

Genova. Entra nel vivo il Challenger di Genova, che quest’anno vive un’edizione fortunata sotto il profilo meteorologico, dato che le giornate sono sempre soleggiate.

Il primo turno si è concluso con le vittorie di Starace e Carreño Busta. Il campano ha superato Mesaros per 6/4 6/2. Nel primo set Potito ha strappato il servizio all’avversario sul 3 pari. Nella seconda frazione Starace ha brekkato il croato nel primo e nel quinto gioco, dopo aver annullato una palla per il controbreak nel secondo game.

Nel match serale Giannessi è partito bene, andando avanti 2/0. Nel terzo gioco lo spagnolo ha strappato il servizio al ligure ed ha allungato fino al 5/3 in suo favore. A quel punto Alessandro ha reagito recuperando il break di svantaggio e, sul 4/5 15-40, ha annullato due palle set. Nel tie-break Giannessi è arrivato a condurre 6-4; dopo aver fallito tre set point ha ceduto 10-8. Nel secondo set lo spezzino, sull’1/1, ha mancato tre palle break. Da quel momento in poi ha ceduto e Carreño Busta si è imposto in 1 ora e 43′ di gioco.

Oggi, giovedì 5 settembre, si giocano gli ottavi di finale del singolare e i quarti di finale del doppio.

Sul campo centrale, dalle ore 11, in campo Dustin Brown e Teymuraz Gabashvili; a seguire Potito Starace contro Pablo Carreño Busta. Il terzo incontro sarà tutto italiano, tra Gianluca Naso e Andrea Arnaboldi, così come il quarto, tra Filippo Volandri e Marco Cecchinato. Alle ore 20 spazio allo Zelig Show; alle 21 Paolo Lorenzi sfiderà Diego Sebastian Schwartzman.

Sul campo numero 1, dalle 11, stanno giocando Alessio Di Mauro e Moritz Baumann; poi toccherà a Dominic Thiem e Jan Hajek. Chiusura con due doppi: Andrea Basso e Alessio Di Mauro contro Marco Crugnola e Stefano Ianni; Alessandro Motti e Potito Starace contro Marin Draganja e Mate Pavic.

Due partite sono in programma sul campo numero 2: alle ore 12 Andrej Martin contro Amir Weintraub; poi Teymuraz Gabashvili e Andreas Siljestrom contro Mateusz Kowalczyk e Igor Zelenay. Daniele Bracciali e Oliver Marach non dovranno giocare, dato che Pablo Carreño Busta e Albert Ramos hanno dato forfait.