Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aircom Pro Recco Rugby: 73-5 in amichevole al Biella, venerdì la presentazione

Recco. Il precampionato degli Squali si chiude con una vittoria per 73-5 sul Biella ma soprattutto con molte indicazioni utili sul lavoro da svolgere nelle prossime due settimane, che separano i biancocelesti dall’esordio nel campionato di Serie A1 2013/14.

“Naturalmente non è il risultato ad interessarmi della partita di oggi – spiega coach Villagra – ma quello che mi interessa è l’aver provato una rosa che sarà grossomodo quella che disputerà il campionato e l’aver visto per diversi tratti di partita quello che chiedo alla squadra, cioè un ritmo elevato e con una buona varietà di soluzioni nel gioco aperto. Abbiamo ancora tantissimo da fare ma la strada è quella giusta”.

A causa della mancanza di giocatori di prima linea, i piemontesi hanno chiesto di disputare l’incontro con mischie no contest e questo ha tolto alla partita parte della sua valenza di ultimo test prima dell’avvio del campionato, come spiega ancora Lisandro Villagra: “Questo contrattempo è stato davvero un peccato, perché sarebbe stato importante far giocare il nostro pacchetto di mischia con le nuove regole che riguardano l’ingaggio: i ragazzi di prima linea devono provare e riprovare i nuovi automatismi per poterli acquisire nel più breve tempo possibile”.

Il Biella, squadra che milita in Serie B, è riuscito a reggere in parte, con orgoglio e determinazione, l’impatto con una compagine di due categorie superiori per alcuni tratti del primo tempo, ma i piemontesi si sono dovuti arrendere alla maggiore intensità fisica dei padroni di casa e all’evidente divario tecnico.

Vediamo i marcatori. Primo tempo: 6° meta Giorgi tr Cinquemani (7-0), 8° meta Noto tr Cinquemani (14-0), 20° meta Giorgi tr Cinquemani (21-0), 25° meta Zanzotto tr Zanzotto (28-0), 34° meta Biella nt (28-5), 40° meta Zanzotto tr Zanzotto (35-5). Secondo tempo: 1° meta Noto tr Zanzotto (42-5), 4° meta D’Agostini tr Zanzotto (49-5), 17° meta D’Agostini tr Cinquemani (54-5), 20° meta Giorgi tr Cinquemani (61-5), 25° meta Noto nt (66-5), 39° meta Salsi tr Cinquemani (73-5).

Per la Pro Recco sono scesi in campo Gonzalez, Tassara, Bisso, Torchia, Cinquemani, Zanzotto, Villagra, Salsi, Giorgi, Orlandi, Narcisi, Metaliaj, Rapone, Noto, Galli, Devoto, Casareto, Ciotoli, Bertagnon, Tagliavini, Maggi, Bonfrate, Becerra, D’Agostini, Ferro.

Domenica 6 ottobre per la Aircom Pro Recco Rugby ci sarà l’esordio in un campionato che, dopo la promozione in Eccellenza sfiorata al termine della stagione passata, inizia con molte attese ma anche con la curiosità di vedere all’opera una squadra che ha cambiato la sua guida tecnica e che ha inserito in rosa diversi nuovi giocatori, anche in ruoli chiave.

“Abbiamo tanto lavoro davanti in queste due settimane – dice il pilone Casareto – e Udine è una delle trasferte che da sempre temiamo di più. Ci aspetta una prima parte di campionato tutt’altro che morbida e, dopo la stagione scorsa, sappiamo che ci si aspetta tanto da noi, ma non dobbiamo pensarci e dobbiamo solo allenarci al meglio per affrontare una partita dopo l’altra, senza preoccuparci degli avversari o di fare calcoli: questa è la mentalità che lo scorso anno ci ha portati ad un passo dall’Eccellenza e a statistiche alle quali prima non ci eravamo mai neppure avvicinati. Arriveremo alla prima di campionato con quasi due mesi di intenso lavoro alle spalle e dovremo riuscire a dare subito il massimo, anche se sappiamo che non sarà facile mettere a punto da subito gioco e meccanismi”.

Per gli Squali dunque la prossima partita da disputare sarà la prima giornata di andata del campionato di Serie A1 2013/2014, domenica 6 ottobre alle ore 15,30, sul campo dell’Udine.

Per vedere i biancocelesti al Carlo Androne bisogna attendere la seconda giornata, con la visita del Valpolicella, ultima squadra a calcare il campo di Recco nella stagione 2012/13, nella semifinale di ritorno dei playoff.

Nel frattempo, la Pro Recco Rugby invita i suoi tifosi, amici, sostenitori, tutti gli appassionati e la cittadinanza di Recco alla presentazione ufficiale di venerdì 27 settembre: a partire dalle ore 18, sul campo, verrà presentata alle autorità comunali e a tutti i partecipanti la rosa della prima squadra 2013/14 e si farà festa con focaccia al formaggio, birra e musica.