Quantcast
Cronaca

Aggressione con l’acido al Galliera: udienza davanti al Riesame per Giuseppe Toscano

donna sfigurata da acido, carabinieri davanti ospedale

Genova. Si è tenuta questa mattina l’udienza di fronte al tribunale del Riesame di Giuseppe Toscano, l’ex marito di Domenica Foti, la donna sfregiata con l’acido lo scorso 12 agosto, mentre si recava al lavoro all’interno dell’ospedale Galliera. Il tribunale deve decidere sulla richiesta di scarcerazione presentata dai legali dell’uomo.

L’uomo ritenuto dai carabinieri, coordinati dal pm Giovanni Arena, responsabile dell’aggressione è stato arrestato per il reato di stalking: secondo gli investigatori l’episodio dell’acido sarebbe stato il culmine di una lunga serie di minacce e persecuzioni da quando la donna lo aveva lasciato per andare a vivere con un altro.

Diverso il parere dell’avvocato difensore di Toscano, Stefano Sambugaro: “Ci sono diversi episodi che dimostrano che la Foti non aveva paura del mio cliente, lo incontrava spesso per parlare, andava a casa delle figlie senza preoccuparsi che lui fosse o meno in casa. Anche il famoso episodio in cui lei vede un uomo in moto con un casco integrale e si spaventa, poi pero lui alza la visiera, lei lo riconosce e non solo si avvicina, ma sale in moto con lui e si fa accompagnare al lavoro”.

“E importante aver sempre presente – spiega il legale- che Toscano non è in carcere per l’acido, ma per il reato di stalking e secondo noi il reato non sussiste. Anche se avesse mandato tre messaggi di minacce alla moglie, che però non sono agli atti, si tratterebbe di minacce e non di stalking in quando l’ex moglie non aveva paura di lui”.

Il tribunale si è riservato. La decisione potrebbe arrvare oggi pomeriggio o domani.