Quantcast
Cronaca

Tribunale Chiavari verso la chiusura, Cancellieri: “Stiamo cercando soluzione tampone”

cancellieri

Genova. L’accorpamento dei tribunali “è una riforma che deve andare avanti ed entro il 13 settembre la definiremo”. lo ha detto il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, oggi della festa Nazionale del Pd, a Genova, ospite al dibattito sulla riforma della giustizia. “E’ un impegno preso davanti all’Europa, siamo al termine di questo lungo viaggio, ma non possiamo venire meno a una delle riforme di modernizzazione del paese. Non ce lo possiamo e non ce lo vogliamo permettere – ha detto il Guardasigilli – Rispetto e considero molto le sofferenze del territorio, ma ci sono anche considerazioni oggettive”.

E non è mancato dal palco genovese il riferimento al caso Chiavari. “Su Chiavari sono state spese cifre incredibili per fare un tribunale nuovo, una bella struttura all’avanguardia – ha detto Cancellieri – potrebbe sembrare una contraddizione. Ma vi assicuro la battaglia è di questi giorni, stiamo cercando una soluzione che garantisca sia che la riforma vada avanti sia che tenga conto, nel possibile, di certe situazioni. Sono delle giornate molto calde”.

La speranza, consapevoli che “però non ci saranno ripensamenti o rinvii”, è l’ultima a morire. La soluzione tampone è allo studio del Guardiasigilli e arriverà entro il 13 settembre, ultimo giorno utile. Intanto sia a Chiavari sia a Genova continuano i preparativi del trasloco previsto per il giorno 14.

Il Ministro ha incontrato, all’interno della Festa Democratica Nazionale a Genova, una delegazione di sindaci ed esponenti politici del Tigullio. Erano presenti il Senatore Pd Vito Vattuone – promotore dell’iniziativa, i Sindaci di Chiavari Roberto Levaggi, di Rapallo Giorgio Costa, di Sestri Levante Valentina Ghio, di Moconesi Gabriele Trossarello e il vice sindaco di Lavagna Mauro Caveri e l’Assessore al Bilancio di Santa Margherita Giovanni Battista Raggi, l’Assessore Regionale Giovanni Boitano, il Segretario Pd Tigullio Luca Garibaldi e il Responsabike Giustizia Pd Tigullio Alessio Chiappe.

Il ministro domani visiterà il carcere di Marassi nelle sue diverse sezioni e inconterà anche una rappresentanza degli agenti di polizia penitenziaria.