Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Una notte con il naso all’insù: tra stelle cadenti e sagre ecco il week end di San Lorenzo

Genova. Il cielo limpido e “pulito”, anche grazie al vento di tramontana, non può che propiziare una delle notti più romantiche dell’anno, la notte di San Lorenzo. Stasera infatti tutti con il naso all’insù pronti a esprimere un desiderio. Su un prato o una spiaggia, ognuno sceglierà il suo “osservatorio” privilegiato. Per chi vuole affrontare questa serata insieme ai professionisti delle stelle non mancano le opportunità.

Presso l’Osservatorio Astronomico del Righi a partire dalle 21.30 è possibile visitare la cupola dell’Aula didattica-Planetario, dove verrà proiettata una riproduzione del cielo con il fenomeno delle stelle cadenti, e la cupola dell’Osservatorio, dove si osserverà al telescopio, con la guida di un esperto, le stelle principali del cielo dell’estate. Per la visita è richiesto un contributo, rispettivamente, di 5 e di 3 Euro. Entrambe le visite si svolgeranno tramite turni della durata di mezz’ora circa.

Serata di osservazione anche all’Osservatorio Parco Antola, con visite al planetario, alle 17 e alle 18, e osservazione al telescopio, alle 21.30, 22.30 e 23.30. Per informazioni e prenotazioni: 333 9355539, associazioneurania@tiscali.it oppure contattare la sede del Parco di Torriglia al numero 010 944175.

A Santa Margherita Ligure le stelle cadenti diventano occasione di festa: a partire dalle 19.30, infatti, c’è la Festa di San Lorenzo, con spettacoli pirotecnici a partire dalle 22.30.

Per far festa però non bisogna attendere il buio. Estate, infatti, è anche sinonimo di sagre. Sulle alture di Voltri fino a domani è in programma la festa di San Lorenzo in Chiale. Stand gastronomici e e ballo liscio dalle 21. Al Berio Cafè, a Genova, c’è il Festival della zucchina di Montoggio (ore 12.30 – 14.30, fino al 14 agosto).

A Recco oggi c’è la Festa del Mare con giochi, spettacoli e intrattenimento dalle 15 a fino a mezzanotte).

A Sant’Olcese, sempre oggi, dalle 19 in poi c’è la sagra della focaccina, mentre a Mignanego, in località Paveto, stasera si terrà la prima delle due Summer Nights, con stand gastronomici e musica dal vivo (ore 19).

Domani poi, al al Circolo Pianacci del Cep di Genova sarà anche possibile partecipare al rinfresco di fine Ramadan, dove non saranno serviti né alcolici né piatti con salumi, ma dove sarà possibile vivere un momento di festa insieme alla comunità musulmana di Genova.

Per quanto riguarda gli altri eventi, in città questo weekend ci sarà il trasferimento dei delfini dalla nursery alla nuova grande vasca dell’Acquario di Genova, mentre sempre in tema di mare, ai magazzini del Cotone prosegue la mostra Abissi – Missione in fondo al mare.

Inaugura invece oggi in viadelcampo29rosso la mostra fotografica di Federica Giannotta – Genova negli occhi: 14 stampe in bianco e nero ritraggono con poesia ed intensità gli stretti caruggi e le mille umanità cantate da Fabrizio De André, che qui lavorano, abitano, convivono. La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 31 agosto, negli orari di apertura del museo.