Quantcast
Cronaca

Tigullio, facevano consegne “stupefacenti”: in manette due incensurati

carabinieri santa droga

Santa Margherita Ligure. Doppio arresto la scorsa notte: in manette sono finiti due giovani, S.P. 24enne e D.S., 29enne, originari dell’entroterra genovese. I due “ufficialmente” consegnavano generi alimentari ai bar della zona, in realtà spacciavano droga.

Tutto parte dal controllo del conducente di un furgone. Proprio appena dopo una consegna, i militari si sono insospettiti per l’atteggiamento del conducente e dell’operaio che lo accompagnava ed hanno deciso di approfondire il controllo.

Ecco spuntare, addosso al conducente, una dose di cocaina e materiale per il confezionamento, mentre il passeggero era in possesso di una dose di Hashish. Gli ulteriori controlli presso le abitazioni e le vetture dei due si sono conclusi con il sequestro di un’ulteriore decina di grammi di cocaina suddivisa in dosi ed un etto e mezzo di Hashish divisa in panetti, oltre a confezioni di Mannitolo per il taglio ed alcune centinaia di euro e materiale per il confezionamento degli stupefacenti.

I due uomini sono stati arrestati e portati al carcere di Chiavari.