Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tennis, Aon Open Challenger: presenti quattro top 100, in attesa di Fognini e Seppi

Genova. Quattro giocatori tra i migliori cento del ranking mondiale e la possibilità di avere in campo a Valletta Cambiaso anche Fognini, Seppi e un altro big tra i primi 50 al mondo. E in tal caso sarebbero ben sette i tennisti tra i top 100 in gara, evento davvero raro per un Challenger.

Si annuncia un’edizione molto ricca dal punto di vista qualitativo per l’Aon Open Challenger “Memorial Giorgio Messina”, che si disputerà a Genova da domenica 1 a domenica 8 settembre sui campi in terra rossa di Valletta Cambiaso.

Tra i nomi illustri nell’entry list spiccano l’azzurro Paolo Lorenzi, numero 72 al mondo; lo spagnolo Albert Ramos (75 del ranking Atp), l’altro iberico Pablo Carreño Busta (attualmente numero 90) e l’italiano Filippo Volandri, numero 96 e da sempre protagonista sulla terra rossa.

E c’è attesa per il giovane Marco Cecchinato, reduce dal successo al Challenger di San Marino, mentre punterà in alto anche il russo Teymuraz Gabashvili che è stato tra i primi 70 al mondo.

Dunque una entry list molto importante che potrebbe diventare straordinaria. “Si tratta già di un torneo di livello molto alto, ma ci sono altre sorprese in cantiere: Fognini, Seppi e un altro giocatore attualmente tra i primi 50 hanno dato la loro disponibilità a giocare il torneo di Genova con una wild card se non dovessero essere impegnati nella seconda settimana degli Us Open” spiega Giorgio Tarantola, direttore tecnico del torneo.

Di seguito, i 22 ammessi al main draw:
72° Paolo Lorenzi (Ita)
75° Albert Ramos (Spa)
90° Pablo Carreño Busta (Spa)
96° Filippo Volandri (Ita)
107° Aljaz Bedene (Slo)
118° Ruben Ramirez Hidalgo (Spa)
121° Teymuraz Gabashvili (Rus)
124° Jan Hajek (Cze)
133° Diego Sebastian Schwartzman (Arg)
138° Andrej Martin (Svk)
151° Stephane Robert (Fra)
178° Dustin Brown (Ger)
179° Jan Mertl (Cze)
180° Marco Cecchinato (Ita)
186° Antonio Veic (Cro)
187° Amir Weintraub (Isr)
188° Bjorn Phau (Ger)
196° Boris Pashanski (Srb)
199° Renzo Olivo (Arg)
209° Florent Serra (Fra)
213° Maxime Teixeira (Fra)
222° Dominic Thiem (Aut)

Gli alternates sono 75. Questi i primi 15 dell’elenco:
240° Potito Starace (Ita)
242° Giullermo Olaso (Spa)
246° Andrea Arnaboldi (Ita)
248° Marco Trungelliti (Arg)
257° Alessandro Giannessi (Ita)
261° Alessio Di Mauro (Ita)
272° Miloslav Mecir (Svk)
288° Gianluca Naso (Ita)
294° Jaroslav Pospisil (Cze)
297° Lorenzo Giustino (Ita)
305° Alberto Brizzi (Ita)
308° Roman Jebavy (Cze)
311° Yannick Mertens (Bel)
316° Andreas Beck (Ger)
318° Filip Krajinovic (Cro)