Quantcast

San Salvatore dei Fieschi, degrado e abbandono centro storico: interrogazione in Regione

francesco bruzzone lega nord

Cogorno. Francesco Bruzzone, capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria, ha presentato una interrogazione con risposta immediata, sottoposta al Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e alla sua Giunta, in merito al degrado e all’abbandono del centro storico di San Salvatore dei Fieschi, nel Comune di Cogorno, in provincia di Genova.

“Duole rilevare che una parte del centro storico di Cogorno, in particolare San Salvatore, risulta essere in totale stato di abbandono e degrado”, nota Bruzzone. “Ciò va in netto contrasto con l’importanza storica di tale realtà, nota proprio per il collegamento con i Fieschi”, con riferimento alla famiglia che edificò, per mezzo di papa Innocenzo IV (Sinibaldo Fieschi) l’omonima basilica e ai signori che nel 1203 cedettero il feudo di Cogorno alla Repubblica di Genova,

“Tale centro storico merita senza dubbio un’attenzione più seria da parte di tutti, e per questo motivo mi rivolgo al Governatore Burlando e all’Assessore competente al fine di sapere se l’ente regionale sia informato di tale vergognosa situazione e, inoltre, cosa intenda fare per riportare al decoro il centro storico di San Salvatore dei Fieschi”, conclude il capogruppo della Lega Nord Francesco Bruzzone.