Quantcast
Cronaca

Sampierdarena, perseguita e picchia la ex per sottrarle denaro: 30enne in manette

volante

Sampierdarena. Stavano discutendo animatamente in strada, quando sono sopraggiunti sul posto i poliziotti. Il diverbio, secondo quanto riferito, era inizialmente nato tra un trentenne pluripregiudicato ed una donna di 26 anni, entrambi di nazionalità romena.

La ragazza ha dichiarato agli operatori che l’uomo, suo ex fidanzato, era solito picchiarla al fine di sottrarle il denaro che percepiva con la sua attività lavorativa, nonostante la loro storia fosse finita da tempo. Sul posto erano presenti anche i parenti della vittima allertati da una connazionale a cui l’uomo si era rivolto per cercare di rintracciare la ex fidanzata e che, poco dopo, aveva visto lo stesso portarla via con violenza.

La giovane aggredita è stata portata all’ospedale Galliera, da cui è stata dimessa con una prognosi di 3 giorni per trauma distruttivo rachide cervicale.

Più informazioni