Quantcast

Red Carpet, a Rapallo scatta il countdown: menù d’alta classe, musica e spettacolo

chiosco rapallo

Rapallo. Mancano ormai poche ore al “Red Carpet 2013” di Rapallo e, proprio come la Ferrari che sarà ospitata anche quest’anno, il Consorzio CIVediamo a Rapallo sta scaldando i motori per quello che senza ombra di dubbio, sarà uno degli eventi eno-gastronomici – musicali più attrattivi dell’estate tigullina e ligure.

Una meravigliosa città, un tappeto rosso di quasi 2 kilometri, le tovaglie in tessuto di un dolce color panna, il lume di candele e candelabri, sul servizio buono in ceramica, ottimi vini in bicchieri in vetro e cristallo, 6 diversi spettacoli di intrattenimento musicale in diverse zone della città…tutto si sta preparando al meglio per accogliere le migliaia di turisti e commensali che, già dal 2011, invadono pacificamente il lungomare ed il centro cittadino per gustare le specialità degli oltre 40 ristoranti, gastronomie, pasticcerie, gelaterie e american bar partecipanti.

E la qualità della ristorazione, per il Red Carpet, è un crescendo che verrà sviluppato sempre di più nelle manifestazioni successive, grazie a figure professionali che vivono e lavorano nel territorio, che valorizzano non solo i prodotti locali ma anche quelli nazionali, per una vera gastronomia senza confini.
Rapallo, come località ligure, è naturalmente da sempre la fucina della ristorazione mondiale, grazie ai tanti prodotti importati durante i viaggi degli esploratori come Cristoforo Colombo.

Padrino d’eccezione dell’evento sarà il ballerino e coreografo Fabrizio Mainini che, direttamente dal backstage del talent show “Tale e quale” presentato da Carlo Conti che ripartirà in prima serata dal 13 Settembre su RAI 1, giungerà a Rapallo per “accendere” il Red Carpet 2013.

Oltre ai menù di alta classe e qualità (che potete vedere più in basso in questa pagina) l’intrattenimento musicale e di spettacolo sarà di alta qualità e per tutti i gusti:

1.alla zona “Nagge” il duo acustico “Six by Two” composto da Fabrizio Lello e Alfredo Grassi;
2.in Piazza Da Vigo lo spettacolo di ballo organizzato per i bambini e dai bambini dell’associazione sportiva “I Love Dancing Forever”;
3.in Piazza Venezia la “Sonia Venturi Ray Band”;
4.al Chiosco della Musica intrattenimento con musica nu-jazz, soul e funky a cura di Luca Parrino e concerto della cantante Chiara Carrino, che dopo aver partecipato alle selezioni di “X Factor”, presenterà i suoi cavalli di battaglia portati al successo da artiste come Adele, Beyoncè e molte altre; ospite speciale la cantante Angela De Rosa;
5.sul Lungomare lato ponente (vicino Hotel Rosa Bianca) musica nu-jazz, soul e funky e lo spettacolo di ballo della Scuola Effegi Danza coordinati da Fiorenzo Mori (in arte Dr Jeckill)
6.all’Antico Castello l’appuntamento che negli anni è diventato un must a cui non si può davvero mancare, alla consolle Alfredo Canale (in arte Dj Rambo) e Massimo Carapellese con il meglio della musica da ballo degli ultimi 40 anni.

La Scuderia Ferrari di Rapallo, in collaborazione con Maranello, porterà al Red Carpet un vero modello Formula 1, due prototipi e le auto private dei Ferraristi in arrivo da molte parti d’Italia. Sarà inoltre ricreato un vero “pit stop” da provare in tempo reale, per il piacere degli appassionati di automobilismo e del famosissimo marchio, orgoglio italiano.
Red Carpet da quest’anno diventa anche messaggio di vita, movimentando l’evento con una serie di “flash-mob” improvvisati nella città, organizzati dall’associazione sportiva “I love Dancing Forever” e sponsorizzati dalla campagna “Dico No alla Droga”, i cui volontari distribuiranno materiale informativo per i giovani e per i loro genitori.

E’ con grande orgoglio che il Consorzio CIVediamo a Rapallo ci racconta dell’evento: “L’impegno del Direttivo, lo staff tecnico e tutti gli amici che disinteressatamente stanno lavorando per preparare questa serata magica è veramente encomiabile. In questa terza edizione del Red Carpet, oltre ad essere celebrati la buona cucina, il mito Ferrari e l’eleganza, si conferma che il motto “l’unione fa la forza”. Tutti coloro che interverranno: artisti, dj, fornitori tecnici, sponsor che si sono uniti alla nostra organizzazione dando il loro sostegno economico e materiale nelle ultime ore e che ringraziamo veramente di cuore, lo hanno fatto affinchè l’evento si potesse svolgere nella sua completezza. Essi stessi sono convinti che sia un fantastico volano per tutta la città. I protagonisti degli spettacoli, che lavorando per noi non percepiranno per questa volta nessun compenso, si augurano che questo non debba succedere nuovamente. Siamo certi che il solo fatto che vengano investiti tempo e risorse personali allo sviluppo di un evento che interessa tutti, la dice lunga dell’amore per Rapallo, a prescindere dal ritorno immediato. Vogliamo ringraziare personalmente tutti gli sponsor che hanno permesso la riuscita dell’evento: Regione Liguria e Comune di Rapallo per il patrocinio, Camera di Commercio Genova, Banco di Chiavari e della Riviera Ligure, Latte Tigullio, Excelsior Palace Hotel, Grand Hotel Bristol, Covre Immobiliare, Buffa Assicurazioni, De Bernardis Arredamenti, Arboricultura Fenelli, Nunzio Tempesta Artigiano Falegname e tutti i commercianti che si stanno aiutando”.

Più informazioni