Cronaca

Incidente Jolly Nero, il Riesame respinge il ricorso del pilota Anfossi

Genova. Resta sospeso per due mesi Antonio Anfossi, il pilota che si trovava sulla nave Jolly Nero della compagnia ‘Ignazio Messina & C’, che la sera del 7 maggio scorso abbattè, durante una manovra nel porto di Genova, la torre piloti provocando la morte di nove persone. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Genova al quale i difensori di Anfossi, gli avvocati Carlo Golda e Francesco Munari, avevano presentato ricorso dopo la sospensione disposta dal gip Ferdinando Baldini, quasi un mese fa.

La sospensione di due mesi era stata disposta anche per il comandante della Jolly Nero Roberto Paoloni e per il primo ufficiale Lorenzo Repetto che, pero’, non avevano presentato ricorso al Riesame.

Tutte e tre sono indagati per omicidio colposo plurimo, attentato alla sicurezza dei trasporti e crollo di costruzioni.