Quantcast

Genoa, Liverani: “Gilardino resta”. I rossoblù cercano ancora due esterni

Genova. ”Non ci saranno partenze, soprattutto quella di Gilardino. Rimarrà qua, ne sono convinto. Alberto è un ragazzo sensibile e ha bisogno di sentirsi importante, vuole conquistare il Genoa e i suoi tifosi”. Fabio Liverani non usa mezzi termini quando si tratta di parlare del suo attaccante principale.

Alla ripresa degli allenamenti in vista dell’esordio in campionato contro l’Inter il tecnico rossoblu fa il punto dopo l’eliminazione in Coppa Italia ad opera dello Spezia. ”Perdere non è mai bello – spiega -. Ma ci sono state anche cose buone, purtroppo abbiamo commesso delle ingenuità e abbiamo concesso gol in un momento in cui eravamo poco compatti. Contro l’Inter non dobbiamo concedere nemmeno un minuto di disattenzione: se lo facciamo poi lo paghiamo caro”.

Liverani parla, infine, di mercato. ”Al momento abbiamo una rosa sbilanciata: manca un difensore e due giocatori in avanti. Sento il presidente ogni giorno e so che per lui è importante chiudere queste ultime operazioni”. Ma se il difensore è ormai ad un passo – arriverà quasi sicuramente Gamberini – per gli esterni potrebbe volerci qualche giorno in più.

”Aspettiamo senza ansia, così come per Matuzalem che da oggi inizierà il suo rientro in gruppo”, conclude Liverani.