Quantcast
Politica

Decadenza Berlusconi, Zoggia: “Un delitto non consentire a Letta di continuare”

Genova. “Le vicende di Berlusconi seppur dolorose per quel partito devono restare separate dalle questioni di governo”. Così Davide Zoggia, segreteria nazionale Pd, a margine della presentazione della Festa nazionale che si terrà a Genova dal 30 agosto al 9 settembre.

“Questo governo ha dato segni positivi, i dati ci dicono che si può invertire la tendenza grazie anche alla congiuntura internazionale – ha spiegato – sarebbe un delitto non consentire a Letta di continuare. Mi auguro che le decisioni sulla decadenza di Berlusconi non determinino la caduta del Governo e che nel dibattito interno al Pdl prevalgano gli interessi del Paese”. Per Zoggia ”non è il soggetto il problema, ma il fatto di essere arrivati al terzo grado di giudizio. La legge va rispettata”.