Quantcast

Da Viareggio a Genova in ricordo di Don Gallo: Miss Trans 2013 dedicato al prete degli ultimi

don gallo

Era un grande amico del movimento transessuale e quel mondo lo ricorda a modo suo. Si terrà in onore di don Andrea Gallo, scomparso da pochi mesi, la 21/a edizione di Miss Trans Italia, concorso nazionale di bellezza transessuale organizzato in Versilia da Regina Satariano il 20 e 21 settembre, in una “due giorni” che vedrà la partecipazione straordinaria di Alba Parietti, madrina della manifestazione e forte sostenitrice della battaglia per l’affermazione dei diritti di gay, lesbiche e transgender.

Durante la finale del concorso gli organizzatori, i rappresentanti delle istituzioni e la soubrette daranno vita a un momento di riflessione. Prevista la consegna da parte del sindaco di Viareggio Leonardo Betti di una targa in memoria di don Gallo, da sempre schierato in prima fila nella battaglie per il riconoscimento dei diritti di omosessuali e transessuali, fondatore e animatore della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova cui andrà l’omaggio nella persona dell’attuale segretario Domenico Chionetti.

Durante la consegna Regina chiederà al sindaco di Viareggio di intitolare a don Gallo viale Europa a Torre del Lago. Inoltre il programma prevede un Gran Galà il 20 settembre presso i “Priscilla”, mentre la finale nazionale di Miss Trans Italia 2013 si terrà il 21 settembre alla discoteca Tequila di Viareggio.