Quantcast

“Canto che è una bellezza”, torna il concorso canoro made in Sampierdarena: premio dedicato a Cosimo De Mercurio

marco vacca

Genova. Da Giovedì 29 a Sabato 31 Agosto 2013 in Largo Gozzano andrà in scena la 4^ edizione del famoso concorso canoro made in Sampierdarena e amatissimo dal pubblico (sempre molto numeroso) “Canto che è….una Bellezza” (https://www.facebook.com/events/633636443333691/). L’evento, organizzato da Marco Vacca, presidente del circolo La Bellezza, è composto da tre serate molte diverse fra loro, pensate per abbracciare diverse sfaccettature del mondo della musica. Una sarà dedicata ai cantanti nel senso classico del termine, un’altra ai sosia e infine in una serata saranno protagonisti nomi importanti del panorama musicale cittadino. «Vedrete interpreti, cantanti, imitatori. La manifestazione si è sempre distinta per qualità – ha ricordato Vacca – come dimostra il premio che La Stampa ci ha assegnato l’anno scorso come “miglior spettacolo estivo della Provincia di Genova”. Il concorso è nato come megafono per chiunque voglia esprimersi a livello canoro, ma anche per dare una risposta concreta al degrado di Sampierdarena. Nel nostro piccolo teniamo accesa una luce per non far sprofondare nel buio un quartiere storico di Genova. Questo il perché delle tre serate aperte alle famiglie e a chiunque voglia divertirsi».

Si parte Giovedì 29, dalle 20.30, con il concerto del cantante trasformista Stefano D, da sempre amico della manifestazione. Nella scaletta del live non mancherà il brano “Sogno randagio”, canzone che punta i riflettori sul dramma dell’abbandono dei cani e ribadisce valori in cui Stefano ha sempre creduto: la lotta alla vivisezione, all’abbandono e al randagismo. La list proseguirà con “Voglia di me”, brano che chiude il cerchio del rapporto con gli “stefanini” che l’artista spera di vedere sempre desiderosi di ascoltare e cantare i suoi successi. A seguire alcuni divertenti sketch dell’istrionico Vacca accompagnato da alcuni amici del circolo. Si continua Venerdì 30, sempre dalle 20.30, con la notte dei sosia: alcuni dei dilettanti di lusso che parteciperanno anche al concorso del sabato (sono una quindicina), imiteranno famosi cantanti italiani, interpretando grandi successi. Anche il presidente Vacca non si tirerà indietro, indossando i panni di Mina, un tenore, i Blues Brothers e un cantante Gospel. Sabato 31 sarà il turno della grande serata del concorso: i dilettanti di lusso, tutti di assoluto livello pur essendo amatori e non professionisti, si sfideranno a colpi di canzoni. Parteciperà un gruppo eterogeneo di cantanti a dimostrazione della particolarità del concorso. Questi i cantanti del venerdì e del sabato: Marco Picciacco (21 anni, agente di commercio – canterà Soldato Innamorato); Maura Ravani (lavora in un’impresa di pulizie; canterà Messaggio d’amore, imiterà Gabriella Ferri); Stefania Angusti (canterà Colpo di Fulmine di Anna Tatangelo); Elio Rizzo (73 anni; imiterà Modugno); Lorenzo Terrana (39 anni; elettricista; imiterà Vasco Rossi); Fabrizio Casapietra (48 anni; canterà Io Vagabondo); Paolo Vacca (41 anni; imiterà Kekko dei Modà); Francesco Frixione (potatore di alberi; imiterà e canterà Pappalardo); Annamaria Ravanello (canterà canzoni di Mia Martini); Lugi Scigliuzzo (canterà canzoni di Irene Grandi e Mina); Nicoletta Sandomenico (53 anni; canterà e imiterà Mia Martini canzone “Gli Uomini”). La serata sarà presentata da due bellezze sudamericane Jaqueline Sanchez e Evelin Vasquez. Ci saranno due premiazioni dopo il voto della giuria: la prima per il cantante migliore, la seconda per la miglior interpretazione. Al primo verrà consegnato il famoso trofeo a forma di lanterna e un buono per una vacanza per una settimana, al secondo la targa Cosimo De Mercurio, in ricordo del grande comunicatore che ha reso celebre il concorso. Non mancheranno ospiti a sorpresa fra cui un grande cantante e un cabarettista genovese. Possibilità anche di cenare a prezzi popolari con grigliate di carne e piatti della casa. Ingresso gratuito. Infine nella gara di sabato sarà presente Valerio Nardoni con “Avrai” di Baglioni ed il gestore del locale presenterà un’esibizione Blues Brothers.

Più informazioni