Quantcast
Cronaca

Anziani, la truffa è dietro la porta: bottino da 3000 euro a Marassi, colpo tentato anche a Sturla

truffa anziani

Genova. Non si fermano le truffe, o i tentativi di truffa agli anziani. Due i casi ieri a Genova. Il primo ai danni di una 91 enne genovese di Marassi. L’anziana donna due giorni fa ha ricevuto la visita di una coppia di italiani che, con una scusa, è riuscita ad entrare nell’abitazione.

Una volta all’interno, l’uomo ha chiesto alla signora di mostrargli i medicinali che assumeva abitualmente mentre la donna chiedeva di utilizzare il bagno. Di soppiatto si è invece introdotta nella camera da letto, rubando 500 euro in contanti e alcuni monili per un valore di circa 2500 euro. Purtroppo la signora si è resa conto di quanto accaduto solo ieri. I poliziotti intervenuti sul posto hanno raccolto la descrizione della coppia di truffatori ed attivato le ricerche.

Sempre ieri mattina la volante del Commissariato Foce è stata chiamata da un’altra signora genovese di 76 anni. La donna ha riferito che poco prima, rientrando nella sua casa a Sturla era stata avvicinata da un uomo ed una donna che fingendosi amici del figlio,l’avevano convinta a farli entrare nel suo appartamento. I due hanno fatto un giro di ricognizione nell’abitazione e poi, senza asportare nulla, si sono allontanati.

Più informazioni