Quantcast

Turismo, ad agosto schizzano gli affitti delle case vacanza: Santa Margherita nella top five delle città più care

santa margherita

Santa Margherita. E’ Capri la meta turistica italiana al top dei prezzi per le case da affittare per questo agosto 2013, subito seguita da Porto Cervo e da Forte dei Marmi, mentre regine del low cost sono Marsala ed Alba Adriatica. Questo secondo una ricerca del portale turistico Casevacanza,it, secondo cui anche Santa Margherita Ligure risulta tra le città più care.

Il portale ha preso in esame la richiesta tipo di casa vacanza: un immobile con due stanze e quattro posti letto, da affittare per una settimana. Ebbene, secondo questi parametri la località con i prezzi più elevati è Capri, con un prezzo medio di ben 1.850 euro, anche se si può arrivare sino a 3.000 euro. La celebre località nel golfo di Napoli batte la storica meta del jet set italiano, Porto Cervo (OT): affittare casa nella perla della Costa Smeralda costa, in media, 1.760 euro, con prezzi che possono però arrivare, anche qui, fino a 3.000 euro a settimana.

Il lusso italiano delle case vacanza vede in terza posizione Forte dei Marmi (LU), dove un bilocale costa, mediamente, 1.500 euro – con prezzi che però possono arrivare ai 2.500 euro. Nella top 5 troviamo, poi, Taormina (ME) – prezzo medio di 1.250 euro e prezzi che vanno da 800 a 2.000 euro – e Santa Margherita Ligure (GE), con prezzo medio di “soli” 850 euro, con prezzo massimo di 1.200 euro.

I prezzi più convenienti sono invece a Marsala (TP) con 500 euro per settimana, anche se non mancano offerte e prezzi che si fermano appena a 350 euro. A seguire troviamo Alba Adriatica (TE) con 570 euro e prezzi minimi che partono da 400 euro; Lignano Sabbiadoro, prezzo medio attorno a 600 euro, Ravenna, con la stessa cifra, e Vieste (FG), in cui la cifra media per un bilocale è di 650 euro per settimana, ma non mancano offerte a 450 euro.