Quantcast
Economia

Tirrenia, la Filt Cgil si mobilita: “No alla soppressione della linea Genova-Olbia”

Nave Tirrenia

Genova. La Filt Cgil esprime la propria assoluta contrarietà rispetto alla ventilata decisione di Tirrenia Cin di sopprimere la tratta Genova – Olbia a partire dal 1 ottobre prossimo.

“Ricordiamo che Tirrenia Cin è finanziata dallo Stato al fine di garantire i collegamenti della Sardegna con il continente in base alla convenzione relativa finalizzata alla garanzia della continuità territoriale – spiegano Fabio Marante e Luciano Rotella –  A fronte di questo non sono accettabili le probabili ricadute negative che deriverebbero dall’operazione in questione, in termini di occupazione – nei settori amministrativo, marittimo e nell’indotto – di economia delle città coinvolte e di difficoltà logistiche per i cittadini tutti che verrebbero privati di un importante strumento di mobilità”.

La Filt Cgil, quindi è d’accordo con chi respinge con fermezza la soppressione della linea Genova -Olbia e nel richiedere l’intervento immediato delle Autorità competenti.

“Inoltre ci riserviamo di intraprendere le opportune iniziative di protesta nel caso in cui l’azienda non receda da questa decisione”, concludono i sindacalisti.