Quantcast
Sport

Tennistavolo, Progetto Giovani: si è svolto a Cogorno lo stage di selezione

sport

Cogorno. La Fitet guarda al futuro. Nell’ambito del rinnovato Progetto Giovani, è stata organizzata una serie di stage di selezione regionali per monitorare i promettenti atleti sui quali si possano concentrare le risorse dei Comitati e della Federazione.

Lo stage ligure si è svolto sabato 13 luglio a San Salvatore di Cogorno, presso il Villaggio dello Sport. Sotto la guida del direttore tecnico nazionale Matteo Quarantelli e del selezionatore tecnico regionale Romualdo Manna, i giovani atleti hanno svolto una serie di prove motorie, per poi passare all’allenamento al tavolo.

L’incontro era aperto ai bambini e alle bambine nati dal 2001 in poi, selezionati dalle società stesse tra i migliori talenti dei rispettivi settori giovanili. Allo stage hanno preso parte undici atleti, in rappresentanza di sei società: Maya Ion, Tommy Kleiman, Matteo Vitan (GSTT Bordighera), Giacomo Palomba (TT Club La Spezia), Andrea Puppo (TT Genova), Stella Frisone (TT Savona), Anita Cauteruccio, Emma Marino, Michele Marino, Valentina Roncallo (ASD Toirano), Andrea Arcari (Villaggio Sport).

La selezione era finalizzata ad individuare gli atleti meritevoli di partecipare al campus nazionale che si terrà da sabato 24 agosto a domenica 1 settembre, per il quale sono stati selezionati 18 pongisti. La Liguria si è meritata due convocazioni: Andrea Puppo e Valentina Roncallo sono ammessi al campus che si svolgerà a Terni, in Umbria.

Dopo il pranzo presso il Villaggio dello Sport, la giornata di sabato è proseguita con un incontro tra le società liguri e il direttore tecnico Matteo Quarantelli, alla presenza del presidente nazionale Franco Sciannimanico, del consigliere nazionale Carlo Borella e della presidente regionale Patrizia Boccacci.

Matteo Quarantelli ha illustrato i programmi e le finalità del nuovo Progetto Giovani, rispondendo alle domande dei tecnici e dei dirigenti ed indicando le strategie da adottare nella stagione che sta per cominciare.

L’incontro si è tenuto a Chiavari, nella palestra dell’Istituto d’arte, dove la società di casa, il Villaggio Sport del presidente Diego Lorenzutti, ha allestito la mostra fotografica “Ping-pong: movimento ed emozioni” ed una di disegni dei bambini sul tema “Colora e disegna il tuo ping pong” per celebrare i propri 40 anni di attività. La giornata si è chiusa con un aperitivo serale.