Quantcast

Tachtsidis per Lodi, Gilardino per Borriello: “Ci siamo”. Il Genoa dice adios a Jorquera

borriello

Genova. Gli undicimila abbonamenti staccati fino a questo momento non sono che l’inizio. I tifosi ancora in dubbio non potranno che sentirsi ingolositi dal sempre più probabile arrivo di Francesco Lodi. Il centrocampista con il passare degli anni si è imposto all’attenzione degli addetti ai lavori come uno dei più talentuosi registi in circolazione. In qualcosa ricorda Fabio Liverani. Inevitabile che il giocatore piaccia al nuovo allenatore del Genoa.

La trattativa è ben avviata. Il club di Preziosi e il Catania, salvo colpi di scena, metteranno presto tutto nero su bianco. Il greco Panagiotis Tachtsidis in Sicilia, Lodi in Liguria: questo è quanto deciso, ormai sembra tutto fatto. Spiace veder partire l’ex romanista ma il colpo Lodi è di quelli che non si potevano non sparare. Garantisce prestazioni che il greco deve ancora dimostrare di potere e sapere offrire.

Preziosi è caldo, con Lodi potrebbe infatti arrivare Marco Capuano, difensore del Pescara che gli abruzzesi sembrano disposti a cedere in comproprietà. Il patron rossoblù incontrerà questa sera la dirigenza abruzzese per definire i dettagli: l’operazione potrebbe chiudersi con una cifra vicina al milione e mezzo di euro. Per la difesa resta battuta pure la pista che porta a Crisitan Sapunaru, in scadenza con il Real Saragozza. Il Genoa sembra aver superato il Verona nella corsa al giocatore.

Genoa che resta in pole anche su Rolando Bianchi che Liverani spera di poter alternare a Marco Borriello. In avanti però, al momento, c’è il solo Alberto Gilardino. Le cose però potrebbero presto cambiare: “Ho avuto un incontro con Liverani e con il Direttore Sportivo – ha dichiarato Preziosi a Sky – Gilardino è un giocatore importantissimo, così come Marco Borriello. Con quest’ultimo siamo più legati anche da un rapporto personale, Gilardino non ha avuto un buon esito al Genoa per tanti motivi però resta un giocatore importante. Adesso io non so come si evolveranno le cose ma crediamo che si risolveranno positivamente sia per l’uno che per l’altro”. In programma per giovedì il summit decisivo con la dirigenza romanista: lo scambio Borriello-Gilardino prende quota.

Finita invece l’avventura genoana di Cristobl Jorquera. Talento sudamericano mai esploso, per lui si sono aperte le porte della cessione: lo vogliono i russi dello Kransodar.