Quantcast

Smog, a Genova il biossido d’azoto torna nei limiti e cambia il tempo

Smog

Genova. Il caldo c’è ancora, gli inquinanti meno. Dopo lo sforamento registrato per il biossido d’azoto in corso Europa nelle ultime ventiquattro ore di monitoraggio le centraline della Provincia di Genova hanno misurato concentrazioni nei limiti per questo gas e per l’ozono, il monossido di carbonio, il diossido di zolfo, il benzene e le polveri sottili.

Torna positivo per l’aria anche il segno delle previsioni meteo dell’Aeronautica Militare, per domani sfavorevoli al ristagno dello smog nei bassi strati atmosferici.