Quantcast
Sport

Savate assalto Juniores: Roberto Laganà e Nicola Picasso sul podio mondiale

sport

Genova. Sono iniziati domenica 7 luglio e sono terminati giovedì 11, a Kladovo, nel profondo est della Serbia, i campionati mondiali di savate assalto Juniores, ai quali ha partecipato la nazionale italiana del responsabile nazionale Junior, Alessandro Zini.

A difendere i colori azzurri c’erano anche tre atleti liguri: Sofia Cavallo (Team Scaramozzino Savona) Roberto Laganà (Team Betta MB Kombat Genova) e Nicola Picasso (Ardita Savate Genova).

I tre liguri hanno ben figurato, conquistando ben tre medaglie di bronzo che, aggiunte alle altre quattro dei loro compagni d’avventura (i pugliesi del Club Iaia Cosimo Guerino e Cosimo Cannalire, il romano Leonardo Caputi del maestro Palleschi e il toscano Gianmarco Romualdi del K.B.S. Arezzo) hanno costituito un buon bottino per i colori azzurri, confermando quanto di buono era già stato fatto negli anni scorsi sotto l’attenta guida del maestro Zini, direttore tecnico della nazionale.

I due giudici arbitri italiani (il genovese Valeri ed il romano Palleschi) hanno ottenuto ampio riconoscimento dagli organismi internazionali ed hanno completato il bilancio positivo della spedizione azzurra in terra serba.

Più informazioni