Quantcast

Sampdoria, settimana decisiva per Gabbiadini e De Silvestri; idea Llama

delio rossi

Genova. L’acquisto del giovane Michele Fornasier non è che l’inizio. Quello del difensore non sarà l’unico volto nuovo che mister Delio Rossi dovrà imparare a conoscere. Perché il direttore sportivo blucerchiato Carlo Osti continua a lavorare, giorno dopo giorno, con l’obiettivo di regalare nuove pedine per lo scacchiere tattico dell’allenatore.

Il sogno resta Manolo Gabbiadini. “In settimana ci sarà un incontro con la Juventus per scegliere la destinazione del giocatore”. Le parole di Silvio Pagliari, l’agente del calciatore, non lasciano spazio alle interpretazioni, i prossimi giorni saranno quelli decisivi. La Sampdoria è convinta i poterla spuntare sulla concorrenza. Merito del cartellino di Simone Zaza che tanto piace alla Vecchia Signora.

Tra una chiacchiera e l’altra è saltato fuori anche il nome di un altro talento di casa Juventus, Fausto Rossi. La Sampdoria ha fatto un pensierino sul jolly (sa agire in ogni zona del centrocampo e sugli esterni) classe 1990. Per accaparrarsi lui e la comproprietà di Gabbiadini sembra però non poter bastare la contropartita Zaza, la Juve pretenderebbe un conguaglio tra i 2 e i 3 milioni di euro.

Ore caldissime per il destino di Lorenzo De Silvestri. Il terzino destro ha più volte ribadito la propria volontà di restare a Genova: merito della cura Rossi che lo ha fatto tornare a correre come un treno sulla fascia di competenza. La Sampdoria e la Fiorentina non sono però ancora riuscite a trovare un accordo, cosa che cercheranno di fare nell’incontro in programma nelle prossime ore. Torino e Atalanta sono pronte a inserirsi nella trattativa.

Nuova suggestione quella che porta a Cristina Llama. L’esterno sinistro è tornato a Catania dopo il prestito alla Fiorentina. L’argentino non ha ancora disfatto i bagagli, difficilmente resterà in Sicilia. Ed ecco che il Doria si è fatto avanti. Smentito invece l’interesse per Vasilis Torosidis: il terzino greco della Roma non rientra nei piani, presenti e futuri, del club di Corte Lambruschini.